FAQ

Come bisogna fare per iscriversi all’Albo dei fornitori e dov’è la modulistica?

L’iscrizione avviene presentando i documenti scaricabili sul link

Anche i Professionisti devono iscriversi all’Albo?

Si, anche i professionisti, qualora le attività siano elencate nella tabella categorie, sono sottoposti all’iscrizione al sistema di qualificazione. Il Curriculum vitae e le schede (DPR 207/2010) devono essere compilati esclusivamente sui modelli previsti nel link all’interno dell’area di iscrizione.

All’iscrizione è necessario allegare il Certificato di Iscrizione alla Camera di Commercio?

No. E’ sufficiente inoltrare le autodichiarazioni previste nel link, nelle quali la ditta indica tutti gli estremi necessari a GESTIONE ACQUA per l’iscrizione.

All’iscrizione è necessario allegare il DURC all’iscrizione?

No. I requisiti di regolarità contributiva ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. 12.04.2006, n. 163 sono soddisfatti con l’autodichiarazione nella quale l’impresa indicati gli estremi (es. PAT e matricola INPS) che saranno utili in sede di aggiudicazione, stipula e/o liquidazione alla verifica da parte di GESTIONE ACQUA del DURC tramite lo sportello telematico.

L’iscrizione ad una classifica superiore preclude la partecipazione alle gare nelle classifiche inferiori?

L’iscrizione alla classifica lavori classe 2 per appalti superiori a euro 150.000,00 consente anche la partecipazione agli appalti di importi inferiori e fino a 40.000,00. Non è consentita la partecipazione alle classifiche superiori.

Cosa bisogna allegare ai modelli necessari per l'iscrizione Albo fornitori?

E' necessario allegare una fotocopia della Carta di identità del legale rappresentante o di altro soggetto che ha compilato la domanda di iscrizione. Nel caso di più soggetti aventi poteri di rappresentanza della Società o di Direttori tecnici per imprese di qualsiasi tipo e genere oltre al Dichiarante è necessario l'Autodichiarazione di questi. Ai fini della mera iscrizione all’albo fornitori è possibile elencare solo i contratti stipulati sia con la pubblica amministrazione sia con privati in virtù del D.P.R. n. 445/00.